Serie D – Un derby senza storia: ENSI travolta al ‘PalaNatale’

Quarto successo consecutivo per la Fontanavecchia Casapulla, che nella serata di ieri è riuscita nell’impresa di battere nettamente l’ostica ENSI Basket ribaltando il -7 dell’andata, issandosi così al quinto posto in classifica.

Privo dello squalificato Di Lorenzo e degli infortunati di lungo corso Luca Lillo e Longobardi, coach Monteforte ha compiuto un vero capolavoro tattico limitando fortemente gli ex Maddaloni Nino Garofalo e Ragnino, punte di diamante del roster casertano che per diverse stagioni sono stati protagonisti in Serie B con la casacca della Pallacanestro San Michele.

Avvio di gara equilibratissimo, con Olivetti che fa subito la voce grossa dalla lunga distanza. Nappi e Ragnino riducono in gap, poi Esposito ed una bomba di Pavone sembrano dare il via all’allungo dei locali. L’esperto Garofalo, coadiuvato da Barbarisi, riavvicina i biancorossi, ed il quarto si chiude sul 15-13. 

Il secondo periodo prosegue sulla falsa riga del primo. Olivetti ed Esposito continuano a mettere in crisi la retroguardia avversaria con penetrazioni vincenti, con Pavone che carica di falli gli uomini di Borrelli, ma Barbarisi nel pitturato fa ciò che vuole e la precisione di Nappi dalla media manda in archivio il primo tempo sul 28-25. 

Al rientro in campo si scatena la furia agonistica gialloblu: Pavone è indemoniato, Olivetti ed Esposito sparano due triple che mandano in visibilio la ‘torcida’ casapullese che fa tremare la tendostruttura di via Kennedy. Il solo Ragnino prova a riempire la retina avversaria, ma poco può contro la macchina da guerra collaudata egregiamente da Monteforte. Merola segna ed esplode il ‘PalaNatale’: l’idolo dei tifosi annulla Barbarisi. Garofalo viene espulso per un fallo senza senso su Pavone. Si va all’ultimo quarto sul +18 Fontanavecchia.

Gli ultimi 10′ sono pura formalità: trovano spazio i giovanissimi Franceschetti, D’Aiello  e Marco Natale, i soliti Pavone ed Olivetti continuano a far punti senza pietà. Maiello e Sasso mostrano tutta la loro grinta, mentre Morelli si conferma un’ottima arma offensiva. Il match si chiude sul 66-47, con la felicità stampata sia sui volti dei cestisti che dei supporters accorsi a sostenere un team che sta regalando emozioni fortissime a tutta la comunità sportiva di Casapulla. 

Prossimo impegno in programma sabato 18 Gennaio al ‘PalaSirio’ di Cercola, dove si affronterà la capolista Polisportiva Portici 2000 in una gara dall’altissimo coefficiente di difficoltà. 

FONTANAVECCHIA BK CASAPULLA 66-47 ENSI BASKET CASERTA

FONTANAVECCHIA BK CASAPULLA: Lillo G. 1, Natale M., D’Aiello, Pavone 25, Olivetti 22, Maiello, Sasso 2, Merola 2, Esposito 11, Franceschetti, Natale A. 1, Morelli 2. Allenatore: Monteforte. 

ENSI BASKET CASERTA: Campolattano, Ragnino 12, Napolitano 2, Farina 2, Di Martino, Barbarisi 9, Caricchia ne, Pascarella 7, Schettino, De Nicola 2, Garofalo 5, Nappi 8. Allenatore: Borrelli. 

Ufficio stampa Basket Casapulla

Sii il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*