Serie C Gold: La Fontanavecchia Casapulla battuta dal Marigliano. Coppa di Lega addio

Fontanavecchia Bk Casapulla – Promobasket Marigliano 67-78

Il Basket Casapulla, da questa stagione targato Fontanavecchia, esce subito di scena dalla coppa di Lega campana, cedendo il passo alla Promobasket Marigliano 67-78.

Al palazzetto di viale Medaglie d’oro di Caserta, nuova casa dei gialloviola, i ragazzi di coach Monteforte, rivoluzionati e ringiovaniti rispetto allo scorso campionato, si presentano con un roster rimaneggiato a causa delle assenze degli infortunati D’Addio, Esposito e dei rientranti Lillo e Pavone, mentre sul fronte opposto c’è subito da fare i conti con l’ex Dario Di Lorenzo, eroe della promozione in C Silver un paio di annate fa, e bandiera dei casapullesi nelle ultime stagioni.

Dopo il minuto di silenzio in memoria del giovane cestista in forza al Basket Parete Davide Luigi Griffo, scomparso tragicamente qualche giorno fa a soli 24 anni, è subito un monologo dei biancazzurri napoletani che in 4’ volano 0-8, spinti da Di Lorenzo e dal duo Salzillo-Mandarino. I gialloviola trovano finalmente il fondo della retina con una tripla di Olivetti (21 a fine gara per lui) e con 5 punti in fila di Nacca impattano a quota 8, grazie anche ad un giro di vite della retroguardia. Il Marigliano però pressa a tutto campo e la zona mette in difficoltà i padroni di casa. Di Lorenzo insacca il tracciante del +3 e Mandarino trova 4 punti che danno due possessi di vantaggio ai viaggianti. Nacca si mette in proprio e riduce il gap fino al 12-15 della prima sirena, con 9 punti personali a referto. Il Casapulla trova nuove energie dalla panchina e nonostante i tanti errori a cronometro fermo resta in scia con un paio di canestri da fuori di Del Prete e di Delli Paoli. I due esterni casapullesi combinano 12 punti in tandem nel parziale e la Fontanavecchia mette la freccia, andando per la prima volta in testa dopo 4’10” (26-25). Di Lorenzo risponde però subito ed una tripla di Barrella ricaccia indietro il team del patron Lillo (27-30 al 15’). Sotto le plance Cuomo e Mandarino sono inarrestabili a rimbalzo, mentre una bomba di Di Lorenzo segna il massimo vantaggio esterno ed al riposo lungo si va sul 34-46 Promobasket.

Nacca e Del Prete mantengono in scia i casertani, il Marigliano abbassa le percentuali ed una tripla di Nacca riporta in vita la Fontanavecchia (46-52 al 25’). Le tante forzature e qualche disattenzione nella propria metà campo permettono a Di Lorenzo e Salzillo di affondare il coltello ed a ridare il divario in doppia cifra. Servono una giocata di Borrelli e i tanti liberi (4/5) di Olivetti per antisportivo, tecnico ed espulsione comminati in rapida successione a Gammella per proteste, a dare nuova verve all’incontro (54-58 al 30’). Ancora Olivetti riporta a -1 i suoi appena entrati nella frazione conclusiva, ma pian piano il Casapulla svanisce; Salzillo, Mandarino e Cuomo trovano con regolarità il bersaglio, Olivetti insacca la tripla del 60-63 al 35’, ma i troppi turnover danno via libera alle scorribande di Cuomo e Mandarino. I liberi di Del Prete mantengono due possessi di distanza tra le compagini (65-70, -3’30”), ma Salzillo e Cuomo chiudono i conti, regalando il passaggio del turno ai mariglianesi.

FONTANAVECCHIA CASAPULLA

Lillo G., Delli Paoli 7, Avella, Minutillo, Olivetti 21, Borrelli 2, Maiello 5, Nacca 15, Del Prete 17, Morelli, D’Aiello Si. All. Monteforte

PROMOBASKET MARIGLIANO

Cuomo 17, Salzillo 12, Di Lorenzo 15, Rizzotto 6, Mandarino 19, Barrella L. 6, Gammella 2, Ciccone ne, De Riggi, Spiezia 1, Lo Regio ne, Barrella C.. All. Maria

ABRITRO: Marino e Serino di Caserta.

PARZIALI: 12-15, 34-46, 54-58.

Michele Falco

Ufficio stampa Basket Casapulla

Sii il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*