Stop delle attività in seguito al DPCM del 24 Ottobre

Il Basket Casapulla comunica che in ottemperanza ai provvedimenti emanati con il DPCM del 24 Ottobre dal consiglio dei ministri, si vede obbligata ad interrompere ogni sua attivitá. Eravamo ripartiti rispettando tutti i protocolli sanitari emanati dal governo e dalla federazione, lavorando ogni giorno con la solita passione e la solita dedizione , educando i nostri ragazzi al rispetto delle regole, i quali hanno dato un ottima risposta essendo da esempio e osservando le regole alla perfezione, a loro vanno i nostri complimenti. Eravamo ripartiti più carichi di prima, ma ora con l’avanzare della crisi epidemiologica siamo chiamati ancora una volta a chiudere temporaneamente i cancelli della palestra, fiduciosi di ritornare presto ad offrire i nostri servizi ai nostri tesserati.
La pallacanestro ci ha insegnato però a non mollare mai, a buttare sempre il cuore oltre l’ostacolo, a reagire alle ingiustizie con grinta e determinazione, a sperare fino all’ultimo, a combattere sempre anche quando l’obiettivo sembra lontano, anche quando tutto rema contro. Ci é stato fischiato un fallo tecnico, l’arbitro ha alzato i pugni e ci ha buttato fuori, questa partita é finita per noi, ma dalla prossima scenderemo in campo ancora più combattivi e tosti di prima, ancora in piedi pronti a lottare. É un arrivederci, sperando che la situazione diventi più gestibile e quindi potremmo continuare a sognare dietro la palla a spicchi.

Sii il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*