You are currently viewing Serie D – Basket Casapulla tutto cuore: con l’ENSI una vittoria che vale oro!

Serie D – Basket Casapulla tutto cuore: con l’ENSI una vittoria che vale oro!

Con una prova encomiabile dal punto di vista caratteriale e tattico, il Basket Casapulla riesce a centrare un obiettivo non facilmente raggiungibile da un team che può vantare il terzo roster più giovane della categoria: l’accesso al girone Promozione della Serie D. 

I gialloblu, infatti, raggiungono nel raggruppamento che può valere il salto di categoria Portici 2000, Virtus Piscinola, Academy Basket Potenza, University Bk Potenza ed ENSI Caserta grazie al successo ottenuto contro quest’ultima in un match che, in caso di sconfitta, li avrebbe fatti sprofondare nell’inferno del girone Retrocessione. 

Avvio di gara estremamente equilibrato, con capitan Olivetti che fa la voce grossa sotto le plance e Mataluna che tenta di mantenere a contatto i suoi. La fisicità di Esposito mette in crisi la retroguardia rossoblu, ma Tronco riesce a limitare i danni chiudendo il quarto sul 16-14.

Il secondo periodo si apre con una bomba di Nappi ed un tap in di Olivetti che sembrano dare una spallata al match, ma il solito Tronco non ci sta ed in penetrazione castiga la difesa locale. Ancora Nappi ed il giovane Riccardo trovano la via del canestro, costringendo coach Centore a ripiegare sulla zona 3 2 che sembra dare i suoi frutti. La formazione dell’Appia abbassa le proprie percentuali di realizzazione, consentendo ai viaggianti di riavvicinarsi sul -6 all’intervallo lungo. 

Al rientro sul parquet Monteforte trova le contromisure alla zona casertana, con Peppe Lillo che infila una tripla da casa sua ed uno stratosferico Olivetti a dettar legge nel pitturato. Federici è una sentenza dai 6,75, ma un indemoniato Merola lotta come un leone e cattura diversi rimbalzi offensivi, oltre a trovare tre canestri da sotto di fondamentale importanza. L’equipe di casa vola sul +16, ma diverse disattenzioni in fase difensiva permettono agli ospiti di riavvicinarsi: il quarto va in archivio sul 48-40. 

Negli ultimi 10′ scendono in campo il cuore e l’orgoglio casapullese: il 2005 La Marca da tutto ciò che ha in attacco, oltre a difendere come un veterano per spegnere ogni velleità di rimonta della squadra cara a patron Napolitano. Nonostante un Tronco in serata di grazia, i locali vogliono fortemente i due punti, e con Improta ed un monumentale Nappi chiudono la contesa sul 66-52, mandando in visibilio i tifosi che hanno seguito l’incontro dai propri PC. 

BASKET CASAPULLA 66-52 ENSI CASERTA 

BASKET CASAPULLA: Lillo G. 6, Natale M. ne, Rossano ne, La Marca 7, Natale V. ne, Riccardo 4, Improta 2, Olivetti 21, Merola 6, Esposito 7, Natale A. ne, Nappi 13. Allenatore: Monteforte. 

ENSI CASERTA: Tagliafierro 6, Tronco 20, Simeone, Mataluna 11, Federici 7, Tommaso ne, Spalice, Caricchia ne, Aldi, D’Isep 8, Regina, Ferraiolo. Allenatore: Centore. 

Ufficio stampa Basket Casapulla

 

Lascia un commento